Crea sito

LOMBARDIA – COMUNE DI MILANO

SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 6 POSTI A
TEMPO INDETERMINATO DEL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DEI SERVIZI
EDUCATIVI – CATEGORIA C – POSIZIONE ECONOMICA 1 – AMBITO DI ATTIVITA’: NIDO
D’INFANZIA – SCADE 19/01/2021  LOMBARDIA – COMUNE DI MILANO  LOMBARDIA – COMUNE DI MILANO

REQUISITI:
TITOLO DI STUDIO:

– laurea triennale in Scienze dell’educazione nella classe L19 a indirizzo specifico per educatori dei
servizi educativi per l’infanzia;
– laurea quinquennale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria, integrata da un corso di
specializzazione per complessivi 60 crediti formativi universitari.
Sono altresì validi, come previsto dal D. Lgs n. 65/2017, i titoli previsti dalla normativa
regionale, D.G.R. 9 marzo 2020 – n. XI/2929 “Revisione e aggiornamento dei requisiti per
l’esercizio degli asili nido: modifica della d.g.r. 11 febbraio 2005, n. 20588”, purché conseguiti

prima del 31.05.2017:
– diploma di maturità magistrale/liceo sociopsicopedagogico;
– diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio;
– diploma di dirigente di comunità – diploma di tecnico dei servizi sociali e assistente di Comunità
infantile;
– operatore servizi sociali e assistente per l’infanzia – vigilatrice di infanzia – puericultrice;
– laurea in scienze dell’educazione o della formazione, psicologia, sociologia;
– educatore professionale socio-pedagogico in possesso del diploma di laurea classe L-19 Scienze
dell’educazione e della formazione ad indirizzo specifico per servizi per l’infanzia;
– LM‐50 Programmazione e Gestione dei servizi educativi;
– LM‐57 Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua
– LM‐85 Scienze pedagogiche o LM‐93 Teorie e metodologie dell’e‐learning e della media education,
della laurea in scienze dell’educazione/formazione, psicologiche o sociologiche.
Come previsto della circolare Ministeriale n. 14176 del 8.08.2018 “Attuazione articolo 14, decreto
legislativo n. 65/2017. Titoli di accesso alla professione di educatore dei servizi educativi per
l’infanzia”: “fino all’attivazione dei percorsi di laurea L-19 ad indirizzo specifico, di cui alla Tabella B
del decreto ministeriale n. 378/2018 e dei corsi di specializzazione per laureati in scienze della
formazione primaria, di cui al medesimo decreto, continuano ad avere validità ai fini dell’accesso
alla professione di educatore per i servizi educativi i titoli riconosciuti in precedenza validi dalle
normative regionali.”
I titoli di studio richiesti devono essere rilasciati da Istituti / Università riconosciuti a norma
dell’ordinamento universitario italiano.

– essere in possesso di casella di posta elettronica certificata (PEC);
– essere in possesso di un account di posta elettronica per il collegamento digitale alle prove;
– essere in possesso di firma digitale;

PROVE IN MODALITÀ DIGITALE
Le prove si svolgeranno in forma digitale da remoto, con modalità operative specifiche che saranno
successivamente comunicate, garantendo l’adozione di soluzioni tecniche che assicurino la pubblicità
delle stesse, l’identificazione dei candidati, la sicurezza delle comunicazioni e la loro tracciabilità.
La strumentazione tecnica richiesta per lo svolgimento delle prove in forma digitale è descritta nel
paragrafo ‘Strumentazione tecnica richiesta’ del presente bando.

TASSA DI CONCORSO € 3,90

Clicca qui per LINK AL SITO COMUNE DI MILANO

Animated Social Media Icons by Acurax Responsive Web Designing Company
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Linkedin