Crea sito

Mobilità – VENETO – CITTA’ DI VITTORIO VENETO ( TREVISO ) AVVISO DI MOBILITA’ ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE EDUCATORE ASILO NIDO – CAT. C. – SCADE 28/09/2014

REQUISITI:

Possono presentare domanda ì dipendenti a tempo indeterminato di Pubbliche Amministrazioni di cui all’art.1, comma 2, del D.Lgs. 165/2001 aventi i seguenti requisiti:
.essere dipendente con contratto• a tempo indeterminato .inquadrato in categoria C con profilo professionale di “Istruttore educatore” del CCNL Regioni e Autonomie Locali;
essere dipendente di una Pubblica Amministrazione di cui all’art.1 comma 2 del D.Lgs. 165/2001 sottoposta al regime di limitazioni assunzionali;
essere in possesso della patente di guida di tipo B”;
non aver riportato, nei due anni precedenti la data di scadenza del presente avviso, sanzioni disciplinari, nonché non avere procedimenti disciplinari in corso

Alla domanda dovrà essere obbligatoriamente allegato:

1.           Curriculum professionale debitamente sottoscritto;

2.         Fotocopia documentod’identità in corso di validità.

3.         Contratto individuale di lavoro, se disponibile.

4.         Nulla osta alla cessione del contratto da parte dell’ Ente di appartenenza.

Clicca qui per Link al Sito Città di Vittorio Veneto

EMILIA- ROMAGNA: CITTA’ DI CASTELFRANCO EMILIA – BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO, NEL PROFILO PROFESSIONALE DI “INSEGNANTE DI SCUOLA MATERNA” (CAT. C) , PRESSO LE SCUOLE DELL’INFANZIA DEL COMUNE DI CASTELFRANCO EMILIA D A UTILIZZARE ESCLUSIVAMENTE PER SOSTITUZIONE DI PERSONALE ASSENTE – SCADE 23/09/2014

N.B = La domanda deve pervenire presso questo ente tassativamente entro le ore 12:30 del
23/09/2014  anche in caso sia inviata con raccomandata A.R. (non fa fede il timbro apposto  dall’Ufficio Postale accettante)

REQUISITI:

E’ richiesto il possesso di uno fra i seguenti titoli di studio:

• Diploma di Laurea/Laurea Magistrale in Scienze della Formazione Primaria – indirizzo Scuola dell’infanzia (titolo di studio abilitante all’insegnamento nelle scuole del’infanzia – art. 6, L. 169/2008)

• Diploma conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002 tra e seguenti:
- maturità magistrale
- maturità Liceo socio–psico-pedagogico
- abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio (corso triennale di scuola secondaria di 2° grado, conseguito presso Scuole magistrali legalmente riconosciute o paritarie)
- maturità professionale rilasciato da istituti scolastici legalmente riconosciuti o paritari a conclusione di corso sperimentale progetto “Egeria” (comprensivo di Abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio)

Coloro che hanno conseguito il diploma a decorrere dall’anno scolastico 2002/2003 possono essere ammessi alla selezione solo se in possesso di Abilitazione specifica all’insegnamento nelle scuole dell’infanzia statali.

In caso di possesso di titoli equipollenti, equiparati o riconosciuti ai sensi di legge, l’equipollenza, l’equiparazione o il riconoscimento dovranno essere espressamente indicati dall’interessato, mediante la citazione della norma specifica, in sede di domanda, fatti salvi gli accertamenti d’ufficio.
Per i titoli conseguiti all’estero, il candidato deve indicare, nella domanda di partecipazione, gli
estremi del provvedimento (DPCM) comprovante il riconoscimento del titolo dalla Repubblica italiana, quale titolo di studio di pari valore ed equipollente a uno di quelli richiesti (in alternativa può essere allegata idonea documentazione).

Clicca qui per Link al Sito Città di Castelfranco Emilia

Clicca qui per Bando in formato Pdf

EMILIA – ROMAGNA: CONSORZIO STRUTTURA ZEROSEI – AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI TITOLI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI “EDUCATORI ASILO NIDO” – CAT. C – POSIZIONE ECONOMICA C1 TRA I COMUNI DI OSTELLATO E FISCAGLIA – SCADE 11/09/2014

REQUISITI:
Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso di uno dei titoli previsti nella Regione Emilia Romagna e contenuti nella Legge Regionale L.R. 1/00 ” Norme in materia di servizi educativi per la prima infanzia”, nella L.R. 6/2012, e nella Delibera Regionale 85/12 “Direttiva in materia di requisiti strutturali ed organizzativi dei servizi educativi per la prima infanzia e relative norme procedurali. Disciplina dei servizi ricreativi e delle iniziative di conciliazione”, All. A.
In particolare, per le educatrici di asilo nido ( “personale educatore”, nella Del. Reg. 85/2012, All. A sono previsiti i titoli di:

- Diploma di maturità magistrale
- Diploma di maturità rilasciato dal liceo socio – psico – pedagogico
- Diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio
- Diploma di dirigente di comunità
-Diploma di tecnico dei servizi sociali e assistente di comunità infantile
- Operatore servizi sociali e assistente per l’infanzia
- Diploma di liceo delle scienze umane
- Titoli equipollenti, equiparati, o riconosciuti ai sensi di legge
- Diploma di laurea in pedagogia
- Diploma di laurea in scienze dell’educazione
- Diploma di laurea in scienze della formazione primaria
- Diploma di laurea triennale di cui alla classe L19 del decreto del ministero dell’università e della ricerca 26 luglio 2007
- Diploma di laurea magistrale previsto dal decreto del ministero dell’università e della ricerca 16 marzo 2007 di cui alle classi:
- Lm – 50 programmazione e gestione dei servizi educativi
- Lm – 57 scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua
- Lm – 85 scienze pedagogiche
- Lm – 93 teorie e metodologie dell’ e- learning e della media education e altra classe di laurea magistrale equiparata a scienze dell’educazione ” vecchio ordinamento”
- Diplomi universitari o lauree equipollenti, equiparate o riconosciute ai sensi di legge

Inoltre gli aspiranti dovranno indicare:
m) l’eventuale disponibilità per le supplenze cosiddette “brevi”; per le assunzioni di cui all’art.6 del presente bando, la mancata indicazione di detta disponibilità, sarà considerata, a tutti gli effetti, come rinuncia all’effettuazione di supplenze brevi.

Clicca qui per Link al Sito Comune di Ostellato

EMILIA – ROMAGNA: COMUNE DI PIACENZA – CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI N. 9 POSTI DI EDUCATORE (CAT. GIUR. C) PRESSO I NIDI D’INFANZIA COMUNALI, CON RISERVA DEI POSTI, NEL LIMITE DEL 40% (4 POSTI), A FAVORE DI COLORO CHE, ALLA DATA DI PUBBLICAZIONE DEL PRESENTE BANDO, HANNO MATURATO ALMENO TRE ANNI DI SERVIZIO A TEMPO DETERMINATO PRESSO IL COMUNE DI PIACENZA IN QUALITA’ DI EDUCATORE ASILI NIDO – SCADE 03/10/2014

N.B = IL termine per la presentazione delle domande è perentorio e pertanto non saranno prese in considerazione le domande che per qualsiasi causa, non esclusa la forza maggiore, il fatto di terzi e i ritardi del servizio postale, non siano PERVENUTE al Comune entro il suddetto termine (03.10.2014), ciò comportando l’esclusione dalla procedura concorsuale.
Farà fede pertanto la data di effettivo arrivo al Comune di Piacenza e non la data di spedizione della domanda.

REQUISITI:

b) età non inferiore ad anni 18 e non superiore ad anni 40; 
c) titolo di studio (vedasi deliberazione regionale 25.7.2012 n.85):
- diploma di maturità magistrale
- diploma di maturità rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico
- diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio
- diploma di dirigente di comunità
- diploma di tecnico dei servizi sociali e assistente di comunità infantile
- diploma di operatore dei servizi sociali e assistente per l’infanzia
- diploma di liceo delle scienze umane
- titoli equipollenti, equiparati o riconosciuti a sensi di legge
- diploma di laurea in pedagogia
- diploma di laurea in scienze dell’educazione
- diploma di laurea in scienze della formazione primaria
- diploma di laurea triennale di cui alla classe  L19 del Decreto del Ministero dell’Università e della ricerca 26 luglio 2007 “Definizione delle linee guida per l’istituzione e l’attivazione, da parte delle Università, dei corsi di studio (attuazione decreti ministeriali del 16.3.2007, di definizione delle nuove classi dei corsi di laurea e di laurea magistrale);
- diploma di laurea magistrale previsto dal Decreto del Ministero dell’Università e della ricerca 16.3.2007 “Determinazione delle classi di laurea magistrale” di cui alle classi:
✁ LM – 50 programmazione e gestione dei servizi educativi;
✁ LM – 57 scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua;
✁ LM – 85 scienze pedagogiche;
✁ LM – 93 teorie e metodologie dell’e-learning e della media education e altra classe di laurea magistrale equiparata a Scienze dell’educazione “vecchio ordinamento”;
- diplomi universitari o lauree equipollenti, equiparate o riconosciute a sensi di legge (vedasi sito MIUR http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/universita/equipollenze-titoli)

Gli eventuali titoli riconosciuti equipollenti/equiparati (a uno di quelli sopraindicati, per lo svolgimento del ruolo di educatore all’interno di un asilo nido) dal Ministero competente devono essere elencati con indicazione del relativo decreto a cura del candidato in sede di presentazione della domanda e di indicazione del titolo.   Per i titoli di studio conseguiti all’estero l’ammissione è subordinata al riconoscimento degli stessi al titolo di studio previsto per l’accesso, ai sensi della normativa vigente. A tal fine nella domanda di ammissione al concorso deve essere allegata, a pena di esclusione, certificazione di equiparazione del titolo di studio redatta in lingua italiana e rilasciata dalle competenti autorità.

TASSA DI CONCORSO: € 10,30

Clicca qui per Link al Sito Comune di Piacenza

LOMBARDIA – COMUNE DI VARESE – SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DA UTILIZZARE PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO, PIENO E/O PARZIALE, CATEGORIA GIURIDICA “C” – CCNL REGIONI – AUTONOMIE LOCALI – PROFILO DI “EDUCATORE PROFESSIONALE” ADDETTO AI SERVIZI PARASCOLASTICI – SCADE 02/09/2014

REQUISITI:
uno dei seguenti diplomi rilasciato da Istituto Statale o legalmente riconosciuto (I diplomi conseguiti all’estero devono essere riconosciuti equipollenti al corrispondente titolo di studio italiano secondo le modalità previste dalla normativa vigente):
• diploma di maturità magistrale;
• diploma di maturità liceale socio-psico-pedagogico;
• diploma di maturità professionale di assistente di comunità infantile;
• diploma di maturità di dirigente di comunità;
• diploma di maturità di tecnico dei servizi sociali;
• altro diploma di maturità qualora integrato da uno dei seguenti titoli di studio superiore:
attestato di qualificazione post-diploma di educatore professionale;
diploma di specializzazione per sostegno handicap;
• altro diploma di maturità qualora integrato da laurea in:

vecchio ordinamento universitario:
Pedagogia o in Scienze dell’educazione o in Scienze della formazione primaria o Psicologia o titolo equipollente ai sensi di legge;
nuovo ordinamento universitario: • LM50 – classe delle lauree magistrali in Programmazione e gestione dei servizi educativi; ?LM85 – classe delle lauree magistrali in Scienze pedagogiche;
LM85bis – laurea magistrale in Scienze della formazione primaria;
LM51 – classe delle lauree magistrali in Psicologia;
L19 – classe delle lauree triennali in Scienze dell’educazione e della formazione;
L24 – classe delle lauree triennali in Scienze e tecniche psicologiche.

TASSA DI CONCORSO: € 10,00

Clicca qui per Link al Sito Comune di Varese

 

SARDEGNA – GE.SE.CO ARZACHENA ( GESTIONE SERVIZI COMUNALI ) – SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI FINALIZZATA ALLA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L’ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI EDUCATORI PROFESSIONALI PER I SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DI ARZACHENA IN GESTIONE ALLA GE.SE.CO ARZACHENA SRL – SCADE 19/09/2014

REQUISITI:
Diploma di laurea in Pedagogia ( vecchio ordinamento ) o Scienze dell’Educazione ( vecchio ordinamento )

ovvero possesso della laurea triennale  o specialistica o laurea magistrale o titoli equipollenti di cui al D.M.09107/2009
Peri titoli conseguiti all’estero è necessario che gli stessi siano riconosciuti equipollenti a quelli sopra indicati nei modi previsti dalla legge o siano ad ess iequiparati con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (art. 38 dd D’Lgs,165/2001 – art.2′del p.r:R.n.189/2009). I titoli di studio dovranno essere accompagnati da una traduzione in lingua italiana effettuata da un traduttore pubblico in possesso di un necessario titolo di abilitazione;

e) essere in possesso della patente di guida categoria:B,automunito;

Clicca qui per Bando in formato Pdf

Clicca qui per Link al Sito Ge.Se.Co Arzachena

Mobilità – TOSCANA – COMUNE DI SAN VINCENZO – AVVISO DI MOBILITA’ VOLONTARIA TRA ENTI PER LA COPERTURA DI N. POSTO DI EDUCATORE ASILO NIDO – CAT. C – AREA SERVIZI ALLA PERSONA. – SCADE 02/10/2014

REQUISITI:
Possono partecipare  i dipendenti della Pubblica Amministrazione, inquadrati nella stessa categoria ( o equivalente in caso di provenienza da altri comparti ) e stesso o analogo profilo del posto messo in mobilità, con contratto di lavoro a tempo pieno, presentando apposita domanda ai sensi del presente avviso.

Clicca qui per Link al Sito Comune di San Vincenzo

EMILIA ROMAGNA – AZIENDA SERVIZI BASSA REGGIANA : AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N° 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO E PARZIALE (25 H) NEL PROFILO DI EDUCATORE-EDUCATRICE IN AMBITO SCOLASTICO ED EXTRA-SCOLASTICO E FORMAZIONE DI GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO PER IL PROFILO INDIVIDUATO – SCADE 03/09/2014

Azienda Speciale per la gestione dei servizi educativi e scolastici del territorio dell’Unione Bassa Reggiana:
Boretto, Brescello, Gualtieri, Guastalla, Luzzara, Novellara, Poviglio, Reggiolo

REQUISITI:

c) diploma di maturità di scuola media superiore;

e) Patente di guida categoria “B” in corso di validità;

Clicca qui per Bando in formato Pdf

Clicca qui per Fac – simile domanda in formato Pdf

Clicca qui per Link al Sito Azienda Servizi Bassa Reggiana

 

Mobilità – TOSCANA – COMUNE DI PISA – AVVISO DI MOBILITA’ ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO PIENO DI ISTRUTTORE EDUCATORE ASILO NIDO – CAT. C – SCADE 11/09/2014

REQUISITI
a. essere dipendenti a tempo indeterminato pieno di Amministrazioni Comunali con esclusione di altre amministrazioni pubbliche;
b. essere collocati nella stessa categoria del posto da ricoprire e nell’area educativa relativa ai nidi
d’infanzia;
c. avere superato il periodo di prova presso l’amministrazione di provenienza;
d. non essere sottoposti a qualsivoglia provvedimento – dell’autorità giudiziaria o disciplinare – che sospenda o inibisca l’attività lavorativa anche temporaneamente, e maturare i requisiti per cessare o per poter cessare dal servizio per pensionamento dopo 5 anni dalla data di scadenza del presente avviso o della successiva proroga;
REQUISITI SPECIFICI:
Possesso di uno dei seguenti titoli di studio o qualifiche professionali (Regolamento della Regione Toscana di attuazione della L. R. n. 32/2002):
a. Diploma di dirigente di comunità infantile rilasciato dall’istituto tecnico femminile;
b. Diploma di maturità magistrale rilasciato dall’istituto magistrale;
c. Diploma di scuola magistrale di grado preparatorio;
d. Diploma di maturità rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico;
e. Diploma di assistente di comunità infantile rilasciato dall’istituto professionale di stato per assistente all’infanzia;
f. Diploma di maestra di asilo;
g. Diploma di operatore dei servizi sociali;
h. Diploma di tecnico dei servizi sociali;
i. Titolo di studio universitario conseguito in corsi di laurea afferenti alle classi pedagogiche o psicologiche;
j. Master di primo o secondo livello avente ad oggetto la formazione della prima infanzia;
k. Attestato di qualifica rilasciato dal sistema della formazione professionale per un profilo professionale attinente ai servizi per la prima infanzia – purché accompagnato da diploma di scuola media superiore, come previsto dal CCNL del Comparto regioni ed Autonomie Locali, per l’accesso
alla categoria C;
(in questo caso l’ente si riserva la possibilità di verificare presso i competenti uffici della Regione Toscana, la validità di tale qualifica professionale quale requisito di accesso)
k bis. Titoli equipollenti, equiparati, o riconosciuti ai sensi di legge. In relazione ai titoli indicati alla
lettera i)
si precisano di seguito le classi di laurea richieste per l’accesso alla presente selezione:
- Laurea in Pedagogia, Psicologia, Scienze dell’educazione, Scienze della Formazione Primaria (vecchi
o ordinamento);
- Classi delle Lauree n. L-18: Scienze dell’Educazione e della Formazione; L-34: Scienze e tecniche Psicologiche (D.M. 509/99);
- Classi delle Lauree n. L-19: Scienze dell’Educazione e della Formazione; L-24: Scienze e tecniche Psicologiche (D.M.
270/04);
- Classi delle Lauree specialistiche n. 56/S : Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi; n. 58/S: Psicologia; n. 87/S: Scienze Pedagogiche (D.M. 509/99);
- Classi delle Lauree magistrali n. LM-50: Programmazione e gestione dei servizi educativi; n. LM-51:
Psicologia; LM85: Scienze Pedagogiche (D.M. 270/04);
- Classe di Laurea magistrale (a ciclo unico quinquennale) n. LM-85 bis: Scienze della formazione primaria;
B. avere maturato almeno un anno di servizio a tempo indeterminato pieno presso altre amministrazioni comunali nell’area educativa relativa ai nidi dell’infanzia
C. nulla osta preventivo dall’1 ottobre 2014

Clicca qui per Bando in formato Pdf

Clicca qui per Link al sito Comune di Pisa

EMILIA ROMAGNA – COMUNE DI MODENA – AVVISO PUBBLICO PER LA FORMULAZIONE DI UNA ROSA DI CANDIDATI IDONEI PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DIRIGENZIALE PER L’AREA EDUCATIVA – ASSUNZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO – SCADE 29/08/2014 ***SCADUTO***

REQUISITI:

− diploma di laurea magistrale in una delle seguenti classi: LM-50 (Programmazione e gestione dei servizi educativi); LM-51 (Psicologia); LM-55 (Scienze cognitive); LM-57 (Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua); LM-85 (Scienze pedagogiche) e le relative equiparazioni di cui al Decreto interministeriale 9 luglio 2009 per i diplomi di laurea
(vecchio ordinamento) e per le lauree specialistiche

aver svolto per almeno un quinquennio, anche non continuativo, funzioni dirigenziali in organismi ed enti pubblici o privati, ovvero aziende pubbliche o private 
oppure
− essere stato per almeno un quinquennio, anche non continuativo, dipendente di una pubblica amministrazione in posizione di lavoro / categoria immediatamente precedente al ruolo dirigenziale (cat. D3 o equivalente) e per il cui accesso è richiesto il diploma di laurea vecchio ordinamento o laurea specialistica o magistrale e avere una particolare specializzazione
professionale, culturale e scientifica desumibile dalla formazione universitaria e post universitaria, da pubblicazioni scientifiche
oppure
− essere dipendente di ruolo del Comune di Modena con almeno cinque anni di servizio, anche non continuativi, in cat.D3

Clicca qui per Bando in formato Pdf

Clicca qui per Link al Sito Comune di Modena

Social Media Icons Powered by Acurax Website Design Expert
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google Plus