Crea sito

PIEMONTE – COMUNE DI GRIGNASCO ( PROV. NOVARA ) – AVVISO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO, A TEMPO DETERMINATO PROFILO PROFESSIONALE EDUCATORE DI ASILO NIDO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI POST NIDO – SCADE 30/01/2015

REQUISITI:

– diploma di maturità psico-pedagogica o equipollente ai sensi di legge o titolo superiore

quale laurea di primo o secondo livello in scienze della formazione primaria o equipollente.

3. Idoneità psico-fisica alle mansioni proprie del posto che potrà essere accertata dal competente Organo Sanitario;

6.Possesso di patente di guida di tipo “B”;

Clicca qui per Link al sito Comune di Grignasco

LOMBARDIA – COMUNE DI BULGAROGRASSO ( COMO ) – AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI ESAMI PER FORMAZIONE GRADUATORIA ISTRUTTORE INSEGNANTE SCUOLA INFANZIA -TEMPO DETERMINATO- TRIENNIO 2014-2015- 2015-2016- 2016-2017- SCADE 07 /02/2015

REQUISITI:

Diploma di Laurea in Scienze della Formazione Primaria, indirizzo Scuola Materna/Scuola dell’Infanzia (unica laurea che ha valore abilitante all’insegnamento ai sensi dell’art.5 comma 3 L.28/03/2003 n.53);

in alternativa uno dei seguenti diplomi, purchè conseguiti entro l‘anno scolastico 2001-2002:

Diploma di Scuola Magistrale; Diploma di Istituto Magistrale;

Diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio;

Diploma di Maturità Socio-Psico-Pedagogica riconosciuto corrispondente ai precedenti;

Titolo equipollente ad uno dei predetti diplomi dichiarato tale ai fini dell’insegnamento nelle Scuole dell’Infanzia, con onere del candidato a indicare ilrelativo decreto.
Conoscenza lingua inglese;

Conoscenza nozioni elementari di informatica;

TASSA DI CONCORSO: € 10,00

Clicca qui per Link in formato Pdf

Clicca qui per Link al sito Comune di Bulgarograsso

TRENTINO ALTO ADIGE – CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI COMPLESSIVI 60 POSTI A TEMPO INDETERMINATO DELLA FIGURA DI INSEGNANTE DELLA SCUOLA INFANZIA, CATEGORIA UNICA, DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO, DI CUI 30 POSTI DI SEZIONE E 30 POSTI DI SEZIONE CON COMPETENZA IN LINGUA STRANIERA TEDESCA O INGLESE. – SCADE 13/02/2015

REQUISITI:
a) Diploma di scuola magistrale o di istituto magistrale o di titolo di studio
sperimentale dichiarato equivalente, conseguiti entro l’anno scolastico
2001/2002.
Il titolo sperimentale, per essere valido titolo di accesso, deve essere
riconducibile al Diploma di Maturità Magistrale con apposita dicitura sul
Diploma stesso o, in assenza di tale dicitura, l’equivalenza a Diploma
magistrale deve risultare dal decreto autorizzativo della sperimentazione per
l’Istituto ove il titolo è stato conseguito.
b) diploma di laurea in scienze della formazione primaria indirizzo scuola
infanzia o titolo di studio riconosciuto equivalente o equipollente;
c) titolo di abilitazione valido per l’insegnamento nella scuola materna statale;
2. Non possono partecipare al concorso coloro che sono dipendenti a tempo
indeterminato della Provincia autonoma di Trento nella stessa figura
professionale oggetto del presente bando.

TASSA DI PARTECIPAZIONE: € 25,00

LINK AL SITO CON RELATIVI ALLEGATI

SICILIA- COMUNE DI ENNA – AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA COPERATURA DI N.1 POSTO DI CATEGORIA “C” (POSIZIONE ECONOMICA C1) PROFILO PROFESSIONALE INSEGNANTE SCUOLA MATERNA, A TEMPO INDETERMINATO E PARZIALE (18 ORE SETTIMANALI) RISERVATO AL PERSONALE IN POSSESSO DEI REQUISITI RICHIESTI DALL’ART. 4 DEL D.L. 31/08/2013 n. 101, CONVERTITO CON LEGGE 30/10/2013 n. 125 – ART. 30 LEGGE REGIONALE 20/01/2014 n.5. – SCADE 23/01/2015

La copertura dei suddetti posti a tempo indeterminato e parziale (18 ore settimanali) è prioritariamente riservata ai lavoratori in servizio presso questo comune, già titolari di contratto di lavoro subordinato a tempo determinato, relativamente a categoria e profilo professionale corrispondente a quello richiesto per i posti da ricoprire , in possesso dei requisiti previsti dall’art. 1,commi 519 e 558, della legge 27/12/2006 n. 296 e dell’art.3,comma 90, della legge 24/12/2007 n. 244, nonché coloro che alla data del 30/10/2013 abbiano maturato negli ultimi 5 anni almeno tre anni di servizio con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato alle dipendenze di questo comune, con esclusione, in ogni caso, dei servizi prestati presso uffici di diretta collaborazione degli organi politici. Analogo diritto di precedenza è riconosciuto ai lavoratori in ASU in possesso dei requisiti prescritti, inseriti su tale presupposto nell’elenco regionale, in subordine rispetto ai titolari di contratto. Il diritto di precedenza all’assunzione a tempo indeterminato presso questo comune,quale ente utilizzatore,viene riconosciuto,pertanto, sia ai lavoratori contrattualizzati sia a quelli impegnati in attività socialmente utili,con priorità dei primi sui secondi. Ai sensi di quanto previsto dall’art. 4,comma 6, del D.L. n.101/2013, convertito in Legge n. 125/2013, il personale non dirigenziale della Provincia Regionale di Enna(oggi Libero consorzio comunale ai sensi della L.R. n. 8/2014), in possesso dei requisiti di cui al primo periodo dello stesso comma 6 e di analogo profilo professionale e categoria, può partecipare alla presente procedura selettiva, anche se non dipendente del Comune di Enna.

REQUISITI:

Possesso del titolo di diploma di Istruzione secondaria superiore ad indirizzo magistrale;

Clicca qui per Link al Sito Comune di Enna

PUGLIA – 2° CIRCOLO DIDATTICO – CONVERSANO ( BARI ) – BANDO PUBBLICO PER LA SELEZIONE E IL RECLUTAMENTO DI PERSONALE ESPERTO, PER RICOPRIRE INCARICHI DI EDUCATORE -DOCENTE – SCADE 21/01/2015

REQUISITI:

  • Diploma di laurea attinente al percorso formativo del progetto                               punti 4;
  • Diploma di istruzione secondaria di II grado                                                               punti 3;
  • Ogni attività lavorativa correlata agli specifici obiettivi del percorso formativo per i quali è richiesto l’intervento; punti 2 (max lO)
  • Precedenti collaborazioni con la scuola Primaria;                                                     punti 2 (max 6)
  • collaborazioni con altri enti del territorio.                                                                   punti 1

 

Clicca qui per Bando  formato Pdf

Clicca qui per Link al Sito SecondoConversano

SARDEGNA – ISTITUTO COMPRENSIVO 2 – ARZACHENA ( OT ) – BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL RECLUTAMENTO DI UNA FIGURA DI ESPERTO EDUCATORE PROFESSIONALE DA UTILIZZARE PER L’ATTUAZIONE DEL PROGETTO “BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI” – SCADE 17/01/2015

TITOLI VALUTABILI:
1.Titolo di studio di “Educatore Professionale” (40 punti);
2.Altri titoli universitari attinenti (5 punti sino a d un massimo di 10 punti);
3.esperienze pregresse/in corso, inerenti l’oggetto dell’azione, con l’ente richiedente (5 punti per esperienza sino ad un massimo di 30 punti);
4.esperienze pregresse/in corso, inerenti l’oggetto dell’azione, in altri istituti (5 punti per esperienza sino ad un massimo di 20 punti).
A parità di punteggio si privilegeranno, in ordine,la votazione del titolo di studio più alta e l’età anagrafica più bassa
Clicca qui per Bando in formato Pdf

TOSCANA – ISTITUTO COMPRENSIVO F. DE ANDRE’ – S. FREDIANO A SETTIMO ( PISA ) – BANDO DI GARA PER IL RECLUTAMENTO DI UN ESPERTO DI MUSICA NELLE SCUOLE PRIMARIE – SCADE 15/01/2015

L’esperto dovrà effettuare le attività di musica a partire dal mese di Gennaio 2015 fino al mese di Giugno 2015, per un totale di 134 ore, di cui n.64 ore nell’ambito del Progetto PEZ e n.70 ore con finanziamento dei genitori, così articolate:

n.32 ore presso la scuola primaria G. Pascoli di S.Frediano a T’

n.16 ore presso la scuola primaria U.Cipolli di S.Casciano

n.86 ore presso la scuola primaria D. Alighieri di S.Lorenzo a P.

REQUISITI:

Diploma di conservatorio

 

Clicca qui per Bando in formato Pdf

 

SARDEGNA – BANDO DI SELEZIONE, MEDIANTE PROCEDURA COMPARATI VA, IN VISTA DEL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE NEI CORSI DEL PROGET TO “SARDEGNA ELLEDUE PLUS” PER L’INSEGNAMENTO DELL’ITALIANO COME SECONDA LINGU A PER L’INTEGRAZIONE DEI CITTADINI DI PAESI TERZI, PER LA FORMAZIONE DI DUE DISTINTE GRADUATORIE: MEDIATORE CULTURALE: TUTORING E MEDIAZIONE LINGUISTICA CULTUR ALE DOCENTE : INSEGNAMENTO DI LINGUA ITALIANA L2 – LIVELLO A1/A2 – SCADE 19/01/2015

REQUISITI:

a. Laurea specialistica in italiano L2 (3+2 anni) o equipollenti e attinenti;
b. Laurea in Lettere o Materie Letterarie (4 anni – vecchio ordinamento) o equipollenti e attinenti;
c. Laurea in Lingua e cultura italiana L2 (3 anni)o equipollenti e attinenti;
d. Laurea specialistica in lingue straniere (3+2 anni) con almeno un biennio di italiano (o unitamente ad un titolo specialistico),
o equipollenti e attinenti;
e. Laurea in Lingue straniere (4 anni – vecchio ordinamento ) con almeno un biennio di italiano (o unitamente ad un titolo specialistico), o equipollenti e attinenti;
f. Laurea in Lingue straniere (3 anni ) con almeno un biennio di italiano (o unitamente ad un titolo specialistico),o equipollenti e attinenti;
g.Diploma di maturità magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001/02 oppure diploma di laurea in scienze
della formazione primaria
Fermo restando che la figura del mediatore linguistico culturale sarà scelto in base all’utenza prevalente nel singolo corso tramite la formulazione di specifiche graduatorie, per l’ammissione alla procedura comparativa i candidati all’attività di mediazione linguistico – culturale dovranno possedere altresì, a pena di esclusione , uno dei seguenti requisito d’accesso:
a. Madrelingua prevalente con titolo di studio almeno di secondaria superiore;
b. Certificazione linguistica della lingua straniera (almeno C1)
Clicca qui per Bando in formato Pdf

SICILIA – COMUNE DI ENNA – AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA COPERATURA DI N.1 POSTO DI CATEGORIA “C” (POSIZIONE ECONOMICA C1) PROFILO PROFESSIONALE EDUCATRICE ASILI NIDO , A TEMPO INDETERMINATO E PARZIALE (18 ORE SETTIMANALI) RISERVATO AL PERSONALE IN POSSESSO DEI REQUISITI RICHIESTI DALL’ART. 4 DEL D.L. 31/08/2013 n. 101, CONVERTITO CON LEGGE 30/10/2013 n. 125 – ART. 30 LEGGE REGIONALE 20/01/2014 n.5 – SCADE 19/01/2015.

La copertura dei suddetti posti a tempo indeterminato e parziale (18 ore settimanali) è prioritariamente riservata ai lavoratori in servizio presso questo comune, già titolari di contratto di lavoro subordinato a tempo determinato, relativamente a categoria e profilo professionale corrispondente a quello richiesto per i posti da ricoprire , in possesso dei requisiti previsti dall’art. 1,commi 519 e 558, della legge 27/12/2006 n. 296 e dell’art.3,comma 90, della legge 24/12/2007 n. 244, nonché coloro che alla data del 30/10/2013 abbiano maturato negli ultimi 5 anni almeno tre anni di servizio con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato alle dipendenze di questo comune, con esclusione, in ogni caso, dei servizi prestati presso uffici di diretta collaborazione degli organi politici. Analogo diritto di precedenza è riconosciuto ai lavoratori in ASU in possesso dei requisiti prescritti, inseriti su tale presupposto nell’elenco regionale, in subordine rispetto ai titolari di contratto. Il diritto di precedenza all’assunzione a tempo indeterminato presso questo comune,quale ente utilizzatore,viene riconosciuto,pertanto, sia ai lavoratori contrattualizzati sia a quelli impegnati in attività socialmente utili,con priorità dei primi sui secondi. Ai sensi di quanto previsto dall’art. 4,comma 6, del D.L. n.101/2013, convertito in Legge n. 125/2013, il personale non dirigenziale della Provincia Regionale di Enna(oggi Libero consorzio comunale ai sensi della L.R. n. 8/2014), in possesso dei requisiti di cui al primo periodo dello stesso comma 6 e di analogo profilo professionale e categoria, può partecipare alla presente procedura selettiva, anche se non dipendente del Comune di Enna.

 

Clicca qui per Link al sito Comune di Enna

SARDEGNA – COMUNE DI MARRUBIU – BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO D’INCARICO DI COLLABORAZIONE A SOGGETTI ESTRANEI ALL’ AMMINISTRAZIONE N° 2 PSICOLOGI N° 2 PEDAGOGISTI – SCADE 23/01/2015

Comuni di : Marrubiu, Terralba, Uras, Arborea e San Nicolò d’Arcidano  e relative Istituzioni Scolastiche

REQUISITI:

Psicologi

Titolo di studio: Laurea quinquennale in Psicologia vecchio Ordinamento o Laurea specialistica secondo Nuovo Ordinamento (3+2); iscrizione all’ordine Professionale e Iscrizione all’Albo professionale degli Psicologi.

 

Pedagogisti

Titolo di studio: Laurea Quadriennale in Pedagogia oppure Laurea Quinquennale in Scienze dell ‘Educazione oppure Laurea triennale in scienze delle Professioni Educative di Base + Biennio

 

Per entrambi i profili professionali   è richiesto:

-aver prestato, nel triennio precedente alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda, un’attività   lavorativa   di almeno 12 mesi complessivi,   in ambito   socio-educativo   presso Enti Locali o presso   i Servizi Socio Sanitari di una Azienda Sanitaria locale o presso organismi privati, per lo svolgimento di servizi in collaborazione   con la Pubblica Amministrazione,   con specifica esperienza in ambito scolastico (a titolo esemplificativo: sportelli di ascolto; percorsi sul bullismo; sostegno alla genitorialità, supporto al personale docente, ecc) inerenti i profili oggetto della presente selezione.

Social Media Icons Powered by Acurax Website Designing Company
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google Plus